La Peter Frey Gallery apre la prima sede italiana a Verona

La Peter Frey Gallery apre la prima sede italiana a Verona

14 Luglio 2024 / Press

Nel cuore di Verona, a pochi passi da Piazza delle Erbe, è stata inaugurata il 31 maggio la Peter Frey Gallery, la prima sede italiana del noto gallerista austriaco.
Abbiamo avuto il privilegio di curare l’illuminazione della galleria, utilizzando proiettori accuratamente selezionati per valorizzare ogni opera esposta. Questo evento di grande rilevanza è stato recentemente celebrato su Artribune, nota testata dedicata ad arte e cultura contemporanea.

Questo nuovo spazio rappresenta un’importante espansione per la galleria, già presente a Vienna e Salisburgo. La direzione è affidata a Camilla Santi, veronese, che ha curato l’apertura della galleria con una mostra collettiva di tutti gli artisti rappresentati, seguita da una personale di Yves Hayat dal 28 giugno.
Attraverso le parole di Camilla Santi capiamo le ragioni che hanno portato la Peter Frey Gallery ad aprire un primo spazio espositivo qui a Verona.
Ciò che ha portato all’apertura della terza sede qui a Verona è stato in parte dettato dall’affetto che lega Peter Frey a questa città ma anche dalla presenza nel roster di artisti italiani come Antonella Zazzera e Roberto Almagno. Santi sottolinea che la scelta di Verona non è stata dettata solo dalla presenza di collezionisti, ma anche dal crescente flusso turistico e dalla posizione strategica della città. “Verona sta crescendo molto a livello turistico e mancava uno spazio contemporaneo come il nostro”, afferma Santi.

Negli ultimi anni, la presenza di gallerie d’arte contemporanea a Verona è diminuita, rendendo la Peter Frey Gallery un’aggiunta preziosa alla scena artistica locale. La galleria punta a connettere artisti tedeschi e austriaci con l’Italia e, in futuro, ad accogliere nuovi talenti italiani. Inoltre, l’obiettivo è di partecipare alle principali fiere d’arte italiane, come miart, Artissima e Artefiera. La galleria aveva già partecipato nel 2023 ad ArtVerona, ottenendo un riscontro molto positivo, proprio per questo avrà sempre la priorità .
Con questa nuova apertura, la Peter Frey Gallery arricchirà il panorama artistico veronese promuovendo l’arte contemporanea in un contesto storico e vibrante come quello di Verona.

Photo credits: Artribune

categoria: Press