Blade R: innovazione e tecnologia

Blade R: innovazione e tecnologia

15 Agosto 2020 / News

Blade R è un prodotto di iGuzzini con installazione ad incasso su controsoffitti, restituendo pulizia ed armonia nei soffitti grazie ad un’integrazione assoluta, funzionale ed estetica.

Questa luce innovativa evolve il concetto di integrazione nell’architettura per favorire il benessere dell’uomo, abilitando servizi di sicurezza, entertainment, comfort e sostenibilità, in maniera smart.

Questo dispositivo consente di prevenire, monitorare, informare e guidare le persone, anche in caso di pericolo. Il prodotto può ospitare elementi funzionali quali profilatori per illuminazione d’accento e doppia emissione, luci d’emergenza, diffusori audio, multisensori e socket per collegamento di sensori di fumo e videocamere a 360°.
Blade R infatti integra illuminazione di emergenza con ottiche per vie di fuga (escape route) o anti-panico (open area), con un’autonomia di 3 h.

Può essere dotata di un rilevatore ottico di fumo (certificato CPR) costituito da una camera sensibile alla diffusione della luce.

Blade R trasmette suoni o melodie nell’ambiente.
Il diffusore audio ad alte prestazioni certificato CPR/EN54-24 è adattabile a sistemi audio tradizionali (8 ohm) o sistemi audio per musica/messaggi ed evacuazione.

Le sue ottiche ad alta definizione rendono la luce confortevole, dinamica, variabile, intelligente.
Inoltre, sfruttando le più evolute tecnologie, consente il miglior risparmio di energia possibile, riducendo gli sprechi grazie al controllo costante del movimento delle persone e delle condizioni di illuminamento.

Blade R è disponibile in finiture diverse, standard e su richiesta. Per favorire un’integrazione estetica assoluta nell’architettura, anche la cover centrale è personalizzabile e verniciabile del colore desiderato, in accordo con il soffitto.

Tutte le soluzioni integrate di Blade R sono state testate e certificate secondo le normative relative agli apparecchi di illuminazione per garantire la corretta funzionalità dell’apparecchio (sicurezza, compatibilità elettromagnetica, rischio fotobiologico, fotometria) anche in co-presenza degli altri dispositivi.

 

categoria: News